Dieta ketogenica sì o dieta ketogenica no: i consigli degli esperti

Su Benessere Unico trovi consigli, recensioni, offerte e testimonianze su prodotti e integratori per la tua salute e il tuo benessere. Ricerchiamo e raccogliamo diverse offerte e grazie alle nostre partnership e collaborazioni puoi risparmiare fino al 70% sul prezzo originale.

Unisciti al canale Telegram o Iscriviti alla Newsletter per avere accesso totale alle offerte riservate solo per i membri!

Ormai tutti riconoscono l’efficacia della dieta ketogenica e del processo di chetosi per il dimagrimento. In questa dieta basata sulla chetosi si riducono drasticamente i carboidrati per aumentare grassi e proteine, in modo da spingere il corpo a usare proprio i grassi come fonte di energia. In presenza dei carboidrati, le cellule prendono l’energia necessaria per la loro attività da questi elementi. In loro assenza, ad eccezione delle cellule nervose, le cellule avviano un processo di chetosi bruciando i grassi. Assumendo solo 20-50 grammi di carboidrati al giorno il processo di chetosi viene raggiunto in pochi giorni e porta ad un dimagrimento duraturo.

Tuttavia, noi di Benessereunico.com vogliamo ricordare come la chetosi sia una condizione tossica per il metabolismo, tanto che nei bambini si manifesta con febbre alta o forte stress emotivo. In altri casi il processo di chetosi è benefico e la dieta chetogenica viene consigliata in chi soffre di crisi epilettiche che non rispondono ai farmaci.

Oggi assumere integratori come Keto Eat&Fit che portano alla chetosi è un comportamento diffuso soprattutto nelle donne che vogliono perdere peso. Tuttavia, si tratta di un regime alimentare difficile da seguire dato che basta un minimo sgarro per portare il corpo a consumare zuccheri anziché grassi. La chetosi e la dieta della chetosi portano anche a uno stato di grande energia, anche se all’inizio si prova nausea, stanchezza e difficoltà respiratorie. Infine, i risultati ottenuti sono di gran lunga migliori e più duraturi di quelli portati da una dieta bilanciata.

Dieta chetogenica: indicazioni e controindicazioni

Oltre che, come visto, nei pazienti epilettici, la dieta chetogenica è adatta per gli sportivi che vogliono fare massa e per chi soffre di obesità grave, emicrania e apnee notturne, ma anche nel diabete. La scarsa presenza di carboidrati inibisce la sintesi del colesterolo, anche se l’aumentata introduzione di proteine alimentari rende la chetosi pericolosa per chi ha una funzione renale compromessa, in gravidanza e in presenza di insufficienza epatica e ipertensione arteriosa.

Per non incorrere in deficit di frutta e verdura, che sono carboidrati, è importante assumere integratori per coprire il fabbisogno giornaliero.

torna al menu ↑

Perché la chetosi fa dimagrire?

In tanti si chiedono perché una dieta ketogenica permetta di dimagrire rapidamente rispetto ad altre diete e le ricerche dimostrano che questo avviene per l’aumentata introduzione di proteine. Si tratta di un evento stressante per l’organismo che brucia più calorie e al contempo si assiste a:

  • riduzione dell’appetito per l’effetto saziante delle proteine;
  • meno fame per l’azione sugli ormoni che controllano l’appetito;
  • ridotta formazione di grasso per la scarsa introduzione di zuccheri.

Oltre a questo i chetoni hanno un impatto positivo sull’umore, anche se nella prima settimana si assiste a stanchezza e sonnolenza, che sono però di breve durata.

torna al menu ↑

Alimenti sì e alimenti no nella dieta ketogenica

Alla base dell’attivazione della chetosi e della dieta chetogenica troviamo i seguenti elementi:

  • ridotta assunzione di carboidrati, per permettere all’organismo di bruciare i grassi per ottenere l’energia;
  • maggior assunzione di proteine e grassi polinsaturi.

Per questo nella dieta chetogenica efficace non mancheranno: 

  • proteine da carne rossa e bianca, pesce, formaggi magri e affettati;
  • grassi da frutta secca e olio extravergine d’oliva;
  • carboidrati a basso indice glicemico come broccoli, asparagi, funghi, melone, avocado e fragole.

Del tutto vietati sono i carboidrati ad alto indice glicemico ossia pasta, pane, pizza e biscotti, ma anche legumi, riso, gelati e succhi di frutta.

torna al menu ↑

Dieta ketogenica e mantenimento del peso forma

Una volta raggiunto il peso ideale si inizia la reintroduzione dei carboidrati a partire da quelli a medio indice glicemico. Per ottenere i benefici della dieta chetogenica, oltre all’uso di integratori formulati per attivare la chetosi, il consiglio è alternare questo percorso con la dieta a Zona o la dieta mediterranea per migliorare il metabolismo ossidativo dei grassi e ridurre il peso corporeo.

La durata ideale della dieta ketogenica va dalle 3 alle 4 settimane e il regime dimagrante non deve superare i 12 mesi. Per ottenere un perfetto equilibrio dei nutrienti, come detto, è indicato alternarla con la dieta a Zona per mantenere intatte le riserve di glicogeno.

torna al menu ↑

Chetosi e recupero del peso corporeo

Chi sospende la dieta chetogenica deve farlo con attenzione per non recuperare il peso perso, anche se il dimagrimento si mantiene per almeno 6 mesi. Negli anni successivi la perdita totale di peso si attesta sul 10% del peso di partenza. Per questo, anche noi di Benessereunico.com consigliamo di continuare il piano alimentare seguendo le regole della dieta a Zona.

In questo modo si evita di recuperare i chili persi e si mantengono nel tempo i risultati ottenuti.

torna al menu ↑

Controindicazioni della dieta ketogenica

Questa dieta non deve essere praticata per molti mesi e va alternata con una dieta a ridotto contenuto di carboidrati, meno del 40% delle calorie totali. Quando si comincia una dieta è importante ricordare che il tessuto nervoso necessità di 200 grammi giornalieri di carboidrati per un buon equilibrio psicofisico. Si tratta del motivo per cui nella prima settimana di dieta chetogenica le persone lamentano stanchezza e ridotta attenzione e concentrazione. 

Tuttavia, questi effetti collaterali iniziali sono le uniche controindicazioni da tenere a mente prima di iniziare una dieta ketogenica, che permette di ritrovare rapidamente la perfetta forma fisica bruciando i grassi grazie alla chetosi.

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Benessere Unico
Logo
Iscriviti alla Newsletter

Accedi a nuove offerte e sconti non ancora disponibili al pubblico!

Iscriviti alla Newsletter

Accedi a nuove offerte e sconti non ancora disponibili al pubblico!