Alluce valgo: stop al dolore e al problema dell’estetica con i nostri consigli

Su Benessere Unico trovi consigli, recensioni, offerte e testimonianze su prodotti e integratori per la tua salute e il tuo benessere. Ricerchiamo e raccogliamo diverse offerte e grazie alle nostre partnership e collaborazioni puoi risparmiare fino al 70% sul prezzo originale.

Unisciti al canale Telegram o Iscriviti alla Newsletter per avere accesso totale alle offerte riservate solo per i membri!

Cosa è l’alluce valgo e quali sono i sintomi, ma soprattutto quali sono i rimedi naturali per l’alluce valgo e i rimedi non chirurgici contro l’alluce valgo? Scopriamolo assieme in questo post di Benessere Unico, ricordando innanzitutto che l’alluce valgo non è solo un problema di natura estetica, ma una vera patologia che interessa chiunque.

Alluce valgo: cosa è?

Con il termine alluce valgo si indica una deviazione più o meno marcata dell’alluce che si deforma andando verso le altre dita del piede. Questa situazione provoca dolore di intensità variabile ai danni del piede e, nei casi più gravi, difficoltà nell’indossare le calzature e nel camminare. In alcuni casi si forma anche una deformazione a cipolla alla base del primo dito del piede.

Tutti possono soffrire di alluce valgo, anche se questa patologia interessa soprattutto le donne e rappresenta un disturbo invalidante non solo dal punto di vista funzionale, ma anche psicologico. In molti casi la persona tende a nascondere il piede, ritenuto brutto.

Quali sono i sintomi dell’alluce valgo?

L’alluce valgo non si limita a causare una deformità del piede, ma provoca anche altri sintomi da trattare in modo locale, ad esempio indossando un apposito tutore per alluce valgo, uno dei rimedi contro questo problema. Tra i principali disturbi segnaliamo:

  • dolore locale anche di elevata intensità;
  • callosità eccessiva;
  • rigidità del primo dito e del piede;
  • gonfiore della parte interna della testa del primo metatarso e borsite;
  • difficoltà nell’indossare scarpe e camminare;
  • disturbi a carico della schiena per una tendenza a distribuire male il peso del corpo e a generare disequilibri posturali.

Per questo motivo è importante ricorrere alla chirurgia o ai rimedi non chirurgici per l’alluce valgo, come il tutore. Un cattivo appoggio del piede porta problemi a carico delle articolazioni della caviglia, del ginocchio, dell’anca e della colonna. In poco tempo si accuserà un aumento della tensione, dolore e, infine, artrosi.

In altri casi la persona lamenta un gonfiore all’arto inferiore e cattiva circolazione, ma soprattutto dolori e difficoltà nel camminare. A volte i dolori si estendono alla pianta del piede.

Quali sono le cause dell’alluce valgo?

Le cause dell’alluce valgo non sono conosciute, anche se nella maggior parte dei casi questa tipologia dipende da fattori ereditari o familiari aggravate dall’uso di calzature non adeguate, come le scarpe con i tacchi alti. 

Altre cause dell’alluce valgo sono la danza, con la tendenza a camminare sulle punte, e lo stile di vita sedentario, mentre un fattore predisponente è il piede piatto. In generale, però, chi soffre di alluce valgo ha un problema posturale e pertanto questa patologia fa parte di un sistema più ampio:

  • patologia che dal piede disturba il resto del corpo;
  • patologia che si manifesta nel piede, ma dipende dalla postura.

Inizialmente il problema si presenta come rigidità, per poi evolversi o nella deformità dell’alluce o in una tendinite.

Come si previene l’alluce valgo?

Prevenire è meglio che curare, tuttavia questo nel caso dell’alluce valgo non è semplice dato che la patologia si sviluppa lentamente e nel lungo periodo. Per prevenire la deformità dell’alluce valgo prima di dover ricorrere a rimedi chirurgici o rimedi naturali per alluce valgo è importante fare esercizi di allungamento e auto-massaggio dei muscoli di gamba e piede, usare calzature comode e tacchi non troppo alti ed evitare il sovrappeso.

Come si cura l’alluce valgo

Tanti sono i rimedi contro l’alluce valgo e le cure per alluce valgo, da quelli chirurgici a quelli naturali. In molti casi è utile acquistare una protesi o un tutore per alluce valgo utile a ridurre i sintomi dovuti al sovraccarico e per divaricare le dita. I moderni tutori sono generalmente ben tollerati, anche se solo un bravo ortopedico sa valutare il grado di gravità del valgismo dell’alluce.

Nei casi in cui la terapia conservativa non porti a risultati soddisfacenti, la terapia chirurgica va tenuta in considerazione, anche se prevenire è meglio che curare.

In ogni caso si indica il riequilibrio posturale osteopatico che permette di ridurre il dolore e permette di eliminare un ulteriore peggioramento dell’alluce valgo.

Il tutore contro l’alluce valgo

Idealmente l’articolazione dell’alluce deve essere dritta e solo quando l’angolo supera i 20 gradi si comincia a parlare del problema dell’alluce valgo. Questa situazione va affrontata con la dovuta attenzione, dato che piedi sani offrono stabilità al corpo e permettono di muoversi liberamente e senza dolori o infiammazioni.

Uno dei rimedi contro l’alluce valgo e il miglior alleato per la cura alluce valgo è il tutore che, se indossato ogni giorno, non solo elimina fastidio e dolore, ma permette di riallineare l’alluce nella giusta posizione. I moderni tutori per alluce valgo sono facili da portare, comodi e adatti ad ogni forma del piede.

Chi ha provato il tutore per alluce valgo Valgu-Correct dichiara che già dopo qualche settimana di utilizzo il dito si riallinea e si comincia a ritrovare il piacere di muoversi e camminare. Soffrire di alluce valgo, infatti, non è solo un problema estetico, ma soprattutto una patologia grave che influisce sulla postura e sul benessere dell’intero organismo.

Se si prova dolore a muoversi e camminare, allora è il momento di rivolgersi a un bravo ortopedico che saprà diagnosticare per tempo l’alluce valgo e indicare la migliore cura e i rimedi naturali e chirurgici per questo problema che può colpire chiunque.

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Benessere Unico
Logo
Iscriviti alla Newsletter

Accedi a nuove offerte e sconti non ancora disponibili al pubblico!

Iscriviti alla Newsletter

Accedi a nuove offerte e sconti non ancora disponibili al pubblico!